Karting. La Coppa Italia ACI a Battipaglia

Con le prove di qualificazione di venerdì 16 novembre, sul Circuito del Sele a Battipaglia è iniziata la Coppa Italia che domenica 18 novembre assegnerà i titoli delle categorie KZ2, 60 Mini, KZ3 Junior, KZ3 Under, KZ3 Over, Iame X30 Junior e Iame X30 Senior.

Sulla pista salernitana di 1.200 metri intanto le prove di qualificazione hanno decretato i primi protagonisti con gli autori delle pole position: in KZ2 Giuseppe Fusco su BirelArt-Vortex, nella 60 Mini Andrea Filaferro su BirelArt-TM, in KZ3 Junior Federico Fasano su Praga-TM, in KZ3 Under Lorenzo Esposito su Praga-TM, in KZ3 Over Sergio Shiano Di Cola su Maranello-TM, nella Iame X30 Junior Federico Albanese su TK-Iame, nella Iame X30 Senior Vittorio Maria Russo (Tony Kart-Iame).

In prova in KZ2 fra i maggiori protagonisti anche Angelo Lombardo (Parolin-TM), ad appena 80 millesimi di secondo dalla pole position, Pasquale Tellone (Evokart-TM) con il terzo tempo a 0.146 da Fusco, quindi Ciro Mollo (GP-TM) a 0.195 e Luigi Musio (Intrepid-TM), vincitore dell’edizione 2015 e delle ultime due edizioni del Trofeo Nazionale, con il quinto tempo a 0.441.

Nella 60 Mini alle spalle di Andrea Filaferro, che ricordiamo protagonista anche nel Campionato Italiano, si sono piazzati ad un soffio gli Under-10 anni Valerio Proietti (Italcorse-TM) a 0.072 e Giuseppe Capuano (IPK-TM) a 0.132. Fra i migliori anche Antonio Apicella (Energy-TM) con il quarto tempo a 0.167 e Luigi Cozzolino (Evokart-TM) quinto a 0.268.

Nella KZ3 Junior, alla pole di Federico Fasano, si è contrapposto molto bene Francesco Festa (Formula K-TM) a soli 7 millesimi di secondo. Nella KZ3 Under dietro Lorenzo Esposito si è inserito il vincitore della scorsa edizione Simone Ragno (CRG-TM) a 0.196, quindi Mirko Merillo (Maranello-TM) a 0.393, Roberto Fucile (BirelArt-TM) a 0.463, Tommaso Polidori a 0.477. Nella KZ3 Over alle spalle di Sergio Shiano Di Cola si sono piazzati Giuseppe Flagella (BrelArt-TM) a 0.116 e Alberto Cialini (CRG-TM) a 0.253.

Nella Iame X30 Junior insieme al poleman Federico Albanese, protagonista anche nel Campionato Italiano e nel Trofeo Academy CIK-FIA, si sono messi in evidenza Gianluca Costantino (Parolin) a 0.138, Jacopo Giuseppe Cimenes (Evokart) a 0.186, Rocco Mazzola (Tony Kart) a 0.297, e uno dei maggiori interpreti del Campionato Italiano, Francesco Pulito (Top Kart) a 0.298. Nella Iame X30 Senior con Vittorio Maria Russo, poleman e vincitore delle ultime due edizioni, è subito salito in cattedra anche il Campione Italiano 2016 Aleksander Bardas (Top Kart) con il secondo tempo a 0.202. Fra gli attesi protagonisti anche molti altri ottimi interpreti della categoria.

error: Content is protected !!