Boxe. Fabio Turchi difenderà il titolo internazionale silver dei Massimi leggeri contro Tony Conquest

Nella manifestazione di venerdì 30 novembre, sono previsti altri due incontri titolati: Andrea Scarpa sfiderà Joe Hughes per il vacante titolo europeo dei pesi superleggeri, mentre Devis Boschiero contenderà il vacante titolo internazionale silver dei superpiuma WBC all’ex campione d’Europa Martin Ward. Combatteranno anche Orlando Fiordiglio, Carmine Tommasone, Mirko Natalizi e John Docherty.  

Il padre di Fabio, Leonardo Turchi è stato pugile professionista dal 1998 al 2007, con un record composto da 19 vittorie, 4 sconfitte e 3 pareggi. Nel 2002-2003 è stato campione d’Italia dei pesi mediomassimi. “Mio padre mi ha trasmesso la passione per la boxe – spiega Fabio – e mi ha parlato talmente tanto del suo amico Giacobbe Fragomeni da farlo diventare il mio idolo. Come Giacobbe, voglio diventare campione del mondo dei pesi massimi leggeri. La strada è ancora lunga, ma con la famiglia Cherchi al mio fianco conto di centrare il traguardo.” Anche il 34enne Tony Conquest vuole arrivare in alto. Professionista dal settembre 2009, ha combattuto sempre in patria diventando campione del British Commonwealth dei pesi massimi leggeri. Il suo record comprende 18 vittorie (6 prima del limite) e 2 sconfitte, ma non perde dal 2014 quando venne battuto per ko al quinto round da Ovill McKenzie per la cintura del Commonwealth (Conquest era alla prima difesa). Al teatro Obihall Fabio Turchi potrà contare sul tifo del pubblico e questo gli fornisce una motivazione in più: “Combattere nella mia città, di fronte ai miei tifosi è una grande emozione. Nelle tre precedenti occasioni, i fiorentini mi hanno sostenuto affollando gli impianti in cui ho combattuto. Sono legatissimo alla mia città. Lo scorso 24 giugno, sono stato nominato Magnifico Messere della finale del calcio storico fiorentino e questo è stato un grandissimo onore per me. Mio padre e mio nonno hanno giocato a calcio storico ed io l’ho sempre seguito. In quell’occasione, la Leggiadra Madonna era la campionessa di kickboxing Gloria Peritore.”

 

error: Content is protected !!