Karting. Anche una ragazza tra le 10 punte ACI Sport, a Viterbo (1 e 2 dicembre)

Si arricchisce di una quota rosa la rappresentanza della Sicilia al Campionato Italiano per Squadre Regionali di Karting che si svolgerà sul Circuito Internazionale di Viterbo sabato 1 e domenica 2 dicembre. Tra i nomi di spicco del karting isolano coordinati dal Delegato Regionale ACI Sport Sicilia Armando Battaglia, ci sarà anche Aurora Mistretta, giovanissima protagonista della classe 60 Mini dove la pilota trapanese di Alcamo, portacolori del Team Battaglia Racing, a soli 10 anni ha già sfiorato il podio regionale nel 2018, stagione in cui ha centrato due vittorie a Kinisia e Triscina ed un 2° posto ad Ispica.

La squadra siciliana conta altri nove nomi altisonanti del karting regionale, pronti a difendersi nella due giorni laziale con l’altro alcamese Stefano D’Angelo (Team Battaglia Racing) in 60 mini; giovanissimi driver anche in KZ3 Junior con Salvatore Nania (Team De Mariano) e Giuseppe Iacono (Russo Racing); nella KZ2 Massimiliano Mazzara (Puccio Racing) e Salvatore Gentile (Bucca Racing);

In KZ3 Under Giuseppe Giubaldo (Russo Racing), e Alfio Messina (SS Racing); due agrigentini nella KZ3 Over come Marcello Maragliano (Russo Racing) ed Enrico D’Elia (HTV Racing).

Per tutti i piloti della rappresentanza siciliana sono in corso delle sessioni di test per affinare ulteriormente il feeling con il proprio mezzo e mantenere il giusto ritmo in pista nella prospettiva di poter essere quanto più competitivi durante il week end viterbese. Il fine settimana del Campionato Italiano per Squadre Regionali inizierà venerdì 30 novembre con le verifiche e varie sessioni di prove libere che vedranno i protagonisti delle cinque categorie ammesse.

Sabato 1 dicembre nella mattinata, ancora verifiche e prove libere, per permettere ai piloti di prendere la massima familiarità con l’impegnativa pista, a seguire prove libere ufficiali e prove di qualificazione per definire le griglie di partenza in gara.

Domenica 2 dicembre la giornata si aprirà con il warm up per tutte le categorie, mentre alle 9.50 scatterà la prima delle gare previste. Il decimo ed ultimo semaforo verde della giornata si accenderà alle 14.35.

“I piloti continuano a mostrare grande entusiasmo mentre cresce l’attesa per l’appuntamento che vedrà impegnate le rappresentanze di tutte le regioni – ha spiegato Armando Battaglia – certamente sarà un’esperienza formativa per tutti, dove lo spirito di squadra sarà certamente esaltato durante un’occasione di alto valore agonistico e di sano confronto.”

error: Content is protected !!