PACILLI, PRESTAZIONE DA INCORNICIARE. CONFERMA PER VANDEPUTTE

PACILLI, IL MIGLIORE TRA I GIALLOBLU

Forte 6+ (aveva il non facile compito di cancellare immediatamente la giornataccia di tre giorni prima. C’è riuscito in campo e ha anche detto cose molto intelligenti nel dopogara); De Giorgi sv (si chiama ben presto fuori, per un dolore che avverte al muscolo) (Messina 6 non dispiace) Atanasov 6+ (Le punte avversarie non sono certo irresistibile e il Bulgaro fa la sua parte) Sini 6.5 (peccato per il cartellino giallo, che potrebbe incidere in altre gare ben più complicate di questa. Nel finale si adatta anche a fare il terzino sinistro, sempre con un certo rendimento) De Vito 6 (anche lui preferisce uscire anzitempo per non rischiare) (Rinaldi 6 è chiamato a irrobustire la difesa, per non rischiare come contro il Trapani); Baldassin 6.5 (buona gara, con alcuni spunti interessanti, ma anche qualche piccolo errore) Palermo 6.5 (il suo ruolo è quello, in cabina di regia, inutile volergliene inventare altri. Ha un tocco di palla eccellente: certo, il dinamismo lascia a desiderare e dirimpettai più rapidi potrebbero metterlo un pò in difficoltà, ma stavolta è andato davvero bene, poi si vedrà…) Cenciarelli 6 (gara senza sussulti, ma anche senza pecche); Pacilli 7 (la sua giornata, la sua doppietta, la sua vittoria! Gran bell’acquisto il suo, altro che farlo giocare alle spalle delle due punte…) (Molinaro svNgissah 6.5 (si è sbloccato, ha fatto gol ed è stato utile a tenere coeso il reparto offensivo) (Artioli sv) Vandeputte 6.5 (conferma quanto di buono aveva fatto vedere contro il Trapani. Con qualche sfasatura in meno sarebbe stato al top).  

error: Content is protected !!