CLAMOROSO IL RISULTATO DI BISCEGLIE!

Contro ogni pronostico perde il Catania contro un Bisceglie come quello visto a Viterbo e anche senza allenatore. Il calcio regala spesso questi svarioni e il girone continua a mostrare anche una certa precarietà – e assenza di continuità – di molte delle squadre più avvreditate.

Un gol di Starita, su errore di Pisseri, ha affossato i rossazzurri che hanno giocato male. Primo tempo davvero brutto per la squadra di Sottil incapace di imbastire una degna azione di gioco. Nella ripresa i cambi del tecnico hanno dato più verve, ma Curiale e Biagianti hanno fallito due grandi occasioni. Alla fine il Bisceglie ha conquistato clamorosamente l’intera posta in palio. Per il Catania una brutta battuta d’arresto, che potrebbe incidere sulla corsa per la promozione in B.

BISCEGLIE-CATANIA 1-0

Bisceglie: 1 Crispino, 2 Calandra, 4 Bottalico (dall’83° 8 Toskic), 5 Markic, 7 Onescu, 10 Starita (dal 94° 14 Camporeale), 11 Jakimovski (dall’83° 3 Raucci), 13 Maestrelli, 19 Risolo, 21 Scalzone (dal 71° 9 De Sena), 23 Giacomarro. Allenatore: Antonio Bruno. A disposizione: 12 Addario, 16 Beghdadi, 17 Antonicelli, 18 Messina, 20 Sisto.
Catania: 12 Pisseri, 4 Aya, 5 Silvestri, 7 Barisic (dal 60° 19 Manneh), 8 Scaglia (dal 71° 26 Calapai), 9 Marotta, 10 Lodi (dal 65° 11 Curiale), 18 Rizzo (dal 65° 6 Angiulli), 20 Vassallo (dal 46° 14 Brodic), 23 Ciancio, 27 Biagianti. Allenatore: Andrea Sottil. A disposizione: 1 Pulidori, 17 Baraye, 21 Bucolo, 28 Esposito.
Rete: 26° Starita

PUBBLICATO ORE 18:29

error: Content is protected !!