TUSCANIA SI ARRENDE ANCORA!

RIMANE L’ULTIMA POSIZIONE DI CLASSIFICA 

Tuscania rimane ultima in classifica e oggi potrebbero allontanarsi ulteriormente alcune delle avversarie che la precedono. Sembra incredibile la china presa da una squadra abituata a lottare per ben altri obiettivi, che non aveva mai smesso di coltivare il sogno di una promozione.

Urge cambiare in fretta qualcosa: evidentemente non funziona più di un aspetto, altrimenti il cambio dell’allenatore qualcosina avrebbe prodotto. Anche dando per scontato che i nuovi giocatori non valessero i vecchi, non si può giustificare un passaggio così pesante dalla classifica dello scorso anno a quella attuale.

La prossima partita si giocherà il 16 dicembre in quel di Catania, altro campo non facilissimo, con i locali reduci dalla brillante vittoria di ieri a Roma.

 TUSCANIA – GIOIA DEL COLLE 0-3

(16/25 – 23/25 – 21/25)

MAURY’S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA: Buzzelli 3, Pizzichini 8, Bertoli 7, Peslac 3, Fabi 5, Osmanovic 9, Formela 9, Fall, Cappelletti, Sorgente (L), Panciocco, Piedepalumbo, Gentilini (L), Rocchi All. Nacci

GIOIELLA GIOIA DEL COLLE: Kindgard 5, Prolingheuer 10, Radziuk 16, Margutti 6, Sighinolfi 9, Frigo (L), Catena 4, Scrollavezza, Sideri, Marchetti (L2), Meringolo, Marcovecchio. All. Passaro.

MVP: Thomas Frigo, libero della Gioiella Gioia del Colle, premiato da Patrizio Nicolai titolare de Il Romitorio di Tuscania

Arbitri: Vincenzo Carcione di Roma e Roberto Guarnieri di Messina

NOTE: Aces: Tuscania 5, Gioia 4. Errorial servizio: Tuscania 14, Gioia 7. Muri: Tuscania 5, Gioia 11. Ricezione:Tuscania 47% (Pos) 32% (Prf), Gioia 60% (Pos) 34% (Prf).

 LA CLASSIFICA

1.Bergamo1010030:729
2.Piacenza98125:822
3.Grottazzolina97224:1121
4.Catania106422:1718
5.Materdomini Castellana97223:1817
6.Gioia del Colle106421:1717
7.Club Italia Roma105522:2215
8.Ortona94517:2013
9.Cantú93616:209
10.Pordenone102813:269
11.Bergamasco92714:238
12.Cuneo93614:237
13.Taviano91813:257
14.Tuscania102810:276
error: Content is protected !!