LA TOP 11 GIALLOBLU DEL 2018

I MIGLIORI GIOCATORI DELLA VITERBESE DELL’ANNO SOLARE CHE STA FINENDO

IANNARILLI

E’ stato per due stagioni il miglior giocatore della Viterbese, anche se poi la sua strada a quella del patron gialloblu si sono divise. Rimane il suo metà anno che gli permette di condividere il primato con Baldassin, sugli interi dodici mesi, ma la maglia numero uno va ancora a lui.

DE GIORGI

All’inizio stenta un pò, soprattutto appare troppo nervoso e si lamenta di continuo con arbitro e avversari. Poi, dopo l’arrivo di Sottili cambia marcia e torna utile alla squadra.

SINI

Stagioni regolari, anche con presenza in zona-gol, oltre che a presidio della propria difesa.

RINALDI

Titolarissimo fino a giugno, con un rendimento molto alto. Poi in panchina, per far posto ad Atanasov, ma nel bilancio dell’anno solare è ancora lui in vantaggio.

CELIENTO

La sua facilità di scendere a rete rimane rilevante. Probabilmente avrebbe ancora fatto comodo, ma il ragazzo di Caivano ha fatto scelte diverse.

BALDASSIN

Il più continuo. Secondo solo a Iannarilli nella prima parte, leggermente al di sotto di Saraniti, Pacilli e Atanasov nella seconda parte, anche a causa di un inizio di campionato non al top.

PALERMO

Se la batte con il più giovane Damiani, ma per tecnica e mestiere ha qualche “spicciolo” in più dell’ex-Lucchese.

CENCIARELLI

Anche stavolta riesce a guadagnarsi spesso una maglia da titolare ed è tra i più continui del 2018, nonostante anche qualche infortunio di troppo.

VANDEPUTTE

Diciamo che fa meglio in questo finale di anno e che se la batte con Pacilli, che supera per qualche decimale di continuità.

SARANITI

Ha trovato il primo gol solo recentemente. Però ha giocato sempre bene, quanto gli infortuni non lo hanno frenato.

JEFFERSON

Non può non essere inserito nell’undici ideale per quello che ha fatto in zona-gol, anche se con tante partite trascorse in tribuna per via degli infortuni.

error: Content is protected !!