CASO DA BOCCUCCI: “L’OBIETTIVO DEL NAPOLI E’ L’EUROPA!”

Mimmo Caso, ex di Inter, Fiorentina, Lazio, Torino e Napoli, è stato ospite, della rubrica “Pezzi da 90” ideata e condotta da Massimo Boccucci sull’emittente umbra Radio Onda Libera.
La Juve farà operazioni di mercato?
“Non ha bisogno avendo un gruppo all’altezza a livello mondiale. Semmai trattandosi di una società lungimirante, potrà guardare avanti e non per l’immediato. Poi possono esserci situazioni legate a chi gioca meno e magari vuole andare altrove, leggo per esempio di Benatia. Ho giocato con squadre storicamente avversarie della Juve come Fiorentina e Torino, ma devo riconoscere che hanno una società straordinario con un gruppo di lavoro invidiabile”.
Il Napoli può definirsi un antagonista della Juve o può pensare solo al secondo posto?
“Il campionato è lungo e c’è la Champions che per la Juve è un cruccio pensando anche alle ultime due finali perse. L’obiettivo principale dei bianconeri è l’Europa, però ha un vantaggio enorme e non sono appagati neanche in campionato, con Ronaldo che ha fatto aumentare l’autostima. Bisognerà vedere con la coppa, tenendo conto che l’Atletico Madrid è un avversario tosto e la Juve non dovrà sbagliare niente. Il Napoli sta facendo grandi cose e deve essere soddisfatto di questo percorso”.
Il mercato di gennaio: a chi consiglierebbe di intervenire?
“Chi è in difficoltà può e vuole cercare di migliorare le cose. Io sono contrario agli innesti di riparazione. Non è facile intervenire e nella situazione attuale c’è il discorso economico da verificare. E’ difficile scegliere l’elemento giusto che possa far fare un salto di qualità. Inter e Napoli hanno organici importanti e devono accontentarsi delle piazze d’onore. Il Milan è indecifrabile in questo momento, la Roma è in evoluzione”.

error: Content is protected !!