IL TERZINO LONGHI, OBIETTIVO GIALLOBLU, MA POTREBBE SCEGLIERE PADOVA

Dal cilindro della dirigenza gialloblu ecco uscire Alessandro Longhi, nato a Desenzano del Garda e cresciuto a Salò, tesserato con il Brescia, con un curriculum davvero notevole.
Longhi, infatti, vanta al proprio attivo ben tre stagioni in serie A con il Sassuolo e più di un centinaio di presenze anche tra i Cadetti. Classe 1989, esordì nelle giovanili del Brescia, per passare poi alla Berretti di Salò e crearsi il trampolino si lancio verso il quinquennio a Sassuolo. Dopo Pisa, poi, ha fatto ritorno a Brescia, ma il suo rapporto con le Rondinelle non è stato mai ottimale, tanto è verso che già in estate si parlò di una rescissione del contratto. nelle ultime ore si è fatta pesantissima la concorrenza del Padova, che potrebbe far decidere il terzino a scegliere la serie B.

Nato il 25/06/1989 a Desenzano del Garda. Nella sua carriera ha vestito le maglie di Pisa, Sassuolo e Brescia, oltre ad aver iniziato la sua avventura nel mondo del calcio con la casacca dell’AC Salò, scoperto da Eugenio Olli.

error: Content is protected !!