CAMILLI: “NEL GIRONE SUD GLI ALLENATORI PIU’ BRAVI”

“Al di là del valore delle squadre, trovo che i tecnici di questo raggruppamento ci mettano qualcosa in più, imprimono il proprio marchio s gran parte delle partite. Basta guardare i nostri avversari: il più delle volte hanno fatto delle mosse a gara in corso che ha cambiato gli equilibri in campo. E’ determinante saper leggere bene la partita e fare i cambi giusti.

Ora vediamo cosa possiamo ancora fare sul mercato. Secondo me è mancato il giocatore d’ordine a centrocampo, in grado di ragionare e dettare i tempi. Io lo avrei voluto, vedremo ora, se ci sarà qualche occasione adatta alle nostre nuove esigenze.”

error: Content is protected !!