IL “PIRATA” A SEGNO. ATANASOV CONFERMA IL BEL MOMENTO

DIFESA 6.5

Valentini 6 (i Siciliani non gli tirano praticamente mai, ma nella gestione del ruolo ha mostrato molta tranquillità e padronanza); Atanasov 6.5 (ha confermato di attraversare un gran bel momento e di essere l’attuale migliore della difesa) Rinaldi 6 (dovrebbe cercare di reclamare di meno, per evitare qualche spiacevole decisione arbitrale) Sini 6 (prestazione regolare da centrosinistra della difesa a tre) (Milillo sv)

SAMUELE DAMIANI

CENTROCAMPO 6+

De Giorgi 5.5 (doveva assolutamente evitare di prendere due cartellini nel primo tempo) Baldassin 6 (va a sprazzi, cerca di trovare ancora le misure giuste in questa nuova linea mediana) Damiani 6.5 (dinamicamente dà qualcosa in più alla cabina di regia e la sua rapidità di azione andrebbe presa in considerazione maggiormente) Tsonev 6+ (segna il suo primo gol in gialloblu, confermando di essere un centrocampista con il fiuto del gol. Ha una smorfia di disappunto quando viene sostituito, probabilmente troppo presto per lui) (Cenciarelli 6 subentra abbastanza bene nella ripresa) Mignanelli 6 (maluccio il primo tempo, molto meglio la ripresa e l’intesa naturale con Luppi)

ATTACCO 6.5

Ngissah 6 (fa un lavoro di sacrificio, utile alla squadra. Alla porta si avvicina poco) (Luppi 6.5 esordire nella ripresa e segnare un gol in quella maniera è il meglio che possa aspettarSi un attaccante che era fermo da più di un anno. il “Pirata” parte così) Polidori 6.5 (occasione da gol ne assomma poche, ma è costantemente una spina nel fianco della difesa siciliana e subisce un gran numero di falli, facendo guadagnare altrettanti calci di punizione alla squadra (Vandeputte sv).

LUPPI, IL “PIRATA”
error: Content is protected !!