VITERBESE PER IL QUINTO SQUILLO

ORE 14.30 SUL RETTANGOLO DELLA CAVESE

Viterbese con le assenze dello squalificato Sini e l’infortunato Baldassin. Per il difensore sembra logica la sostituzione con Coda, ma c’è anche l’eventualità di arretrare De Giorgi nella linea difensiva a tre, che non incassa reti da quattro partite e in cui Atanasov e Rinaldi hanno raggiunto un ottimo momento di forma.
Per Baldassin ci sono diverse alternative, prima delle quali confermare la mediana di mercoledì scorso, quando il centrocampista era stato tenuto precauzionalmente a riposo, nella speranza che potesse assorbire il problema fisico. Molto dipenderà, però, da come Calabro vorrà disporre la linea contro la Cavese. In caso di opzione a cinque potrebbe chiedere ancora una volta un sacrificio tattico a Zerbin, oppure dare fiducia a Tsonev, che finora ha utilizzato poco.
In attacco Luppi e Polidori hanno accusato qualche problemino nei giorni scorsi, ma c’è Bismark che sta benissimo e pure con il morale alto per la rete segnata mercoledì scorso: le condizioni ottimali per consegnare al giovane colored una maglia da titolare.

error: Content is protected !!