OGGI IN EDICOLA

VITERBO – La partita vede saltare l’equilibrio in campo del primo tempo con il gol di Polidori. L’attaccante gialloblu (42’) prende controtempo la retroguardia avversaria su un traversone lunghissimo di Sini, che lo coglie pronto a scattare verso il portiere avversario. Con la coda dell’occhio controlla se rischia di essere ripreso e – con tutta calma – mira sul palo lungo e porta in vantaggio la Viterbese.
Simile la risposta di Moscardelli, che colpisce subito (3’) al rientro dall’intervallo. Il pallone gli arriva da dietro, lui si libera di un avversario e tira – un pò sporco – d’anticipo sul possibile recupero della difesa e batte Valentini.
E anche i raddoppio ospite di Marconi si concretizza nella stessa zona del campo, sempre su un rilancio della difesa, che vede partire l’attaccante sul filo del fuorigioco e il pallone terminare nel sacco.
Allo scadere, come detto, la partita si riaccende in modo decisivo, con la Viterbese che, prima reclama un calcio di rigore, poi pareggia con un tapin di Atanasov e, infine, il subentrato Pacilli (46’) mette dentro il gol della vittoria su un delizioso assist di Molinaro.

error: Content is protected !!