UNO SGUARDO AL TRAPANI E UNO ALL’INFERMERIA

Con lo sguardo rivolto all’infermiera! Oltre a Baldassin, infatti, c’è più di un Gialloblu che non sta benissimo e questo è un problema in più per la Coppa Italia di domani.
Una occasione in più che va a inserirsi nel fittissimo calendario di incontri, subito aver archiviato la gara di campionato con la Vibonese, che ha tolto quattro punti su sei alla Viterbese in questa stagione, al termine di una non di altissimo profitto per l’undici di Calabro, il quale ha concordato sul pomeriggio sotto tono, che possono anche capitare, soprattutto in chi gioca così spesso. Una giornata simile a quella di Rieti e Siracusa, anche se stavolta in campo si è visto qualcosa di più e, soprattutto, difficilmente ci si sarebbe fatta sfuggire la vittoria se in ben due occasioni non si fosse concessa l’opportunità del pareggio agli avversari, non senza errori. Prima Polidori poi Bismark, infatti, avevano fatto il proprio dovere, arrivando rispettivamente a quota sette e a quota quattro nella classifica cannonieri, nonostante non fossero arrivati loro copiosi rifornimenti.

error: Content is protected !!