LA PAROLA AGLI SCONFITTI, AL TECNICO ITALIANO

“Abbiamo schierato qualche ragazzo che solitamente non viene impiegato, era giusto. L’abbiamo fatto dall’inizio della Coppa ed era giusto farlo fino alla fine. A Viterbo la sconfitta è stata meritata, oggi forse potevamo evitare il gol dell’1-1 ma non voglio fare processi. Per quanto riguarda il nostro periodo di forma, giusto dieci giorni fa creavamo una ventina di palle gol in campionato contro la Viterbese. Non c’è motivo per perdere la serenità, chiaramente cercheremo di tornare quelli di qualche tempo fa.”

error: Content is protected !!