LA CAVESE. SI RIPARTE DALLA “QUOTA 100” DI CENCIARELLI E DALLO STOP A RINALDI

DOPODOMANI DI NUOVO VITERBESE IN CAMPO ALLA PALAZZINA

Viterbese-Cavese, un recupero importante, che potrebbe far guadagnare addirittura due posizioni in classifica a Polidori e compagni. Ci sarà anche Diego Cenciarelli (nella foto), che è stato premiato dalla società per le sue cento presenze, che ne fanno il detentore attuale della più lunga permanenza nella città dei Papi.

Calabro sta mantenendo la squadra su livelli più che buoni di condizione, se è vero che nel finale della partita con il Catanzaro la squadra che appariva con la gamba migliore nel finale era proprio la Viterbese.

Un Calabro che ha scelto poi, d’accordo con la società, di mandare in sala stampa, per le dichiarazioni di rito il suo vice Villa, anche per via dell’allontanamento dal campo che aveva subito da parte dell’arbitro.

Contro i Campani dovrà sostituire lo squalificato difensore Rinaldi, magari con qualche altra trovata, come quella di Sperandeo. Può di certo contare, là dietro, su un Atanasov in forma-playoff, sicuramente il miglior Atanasov – anche continuo – della sua storia in gialloblu.

error: Content is protected !!