DOMANI LA SFIDA!

Poco più di ventiquattro ore alla sfida con l’Arezzo alla Palazzina. La Viterbese non si qualifica al turno successivo se perde, pareggia o vince con meno di tre gol di scarto: passa il turno soltanto se vince con un punteggio di 3-0, 4-1, 5-2. etc.

Un successo con tre gol di scarto, quindi. a prescindere dal punteggio finale, darebbe il lasciapassare allo steep successivo alla Viterbese, che è testa di serie e gode di questo vantaggio, visto anche che i gol segnati in trasferta non valgono doppio.  

Dal prossimo turno entreranno in scena le seconde classificate dei tre gironi: Piacenza, Triestina e Trapani. Queste tre squadre saranno teste di serie insieme alla migliore qualificata del primo turno nazionale dei play-off. 

error: Content is protected !!