IN ATTESA DI NOVITA’ E DI CONFERME…

Un gruppo di giocatori è già in vacanza, mentre il resto dovrebbe rimanere a Grotte di Castro ancora per qualche altro giorno, prima del “rompete le righe” definitivo.
Se – e quanti di loro – si rivedranno a luglio non è dato di sapere, visto che, ufficialmente, la posizione del patron Camilli è ferma alla dichiarata volontà di mollare. C’è chi parla di un paio di contatti avvenuti con qualcuno che avrebbe chiesto lumi per l’acquisizione della società, ma questo non cambierebbe di molto il possibile fronte della permanenza, visto che anche in passato il sussulto si verificò in extremis, quando tutto faceva presagire un effettivo abbandono da parte di Camilli.
Un Camilli che probabilmente vorrà attendere la fatidica data del quindici giugno, quando le prime ruspe dovrebbero muoversi sul campetto rionale del “Pilastro” per farlo diventare un rettangolo in sintetico, omologato dalla Lega Dilettanti, per gli allenamenti della Viterbese 

error: Content is protected !!