SI ATTENDE ANCORA…

 Ci vorrà ancora del tempo per capire se le intenzioni di Camilli subiranno una modifica rispetto al ventilato proposito di mollare tutto?
Magari anche perché, nel frattempo, l’ira del number one gialloblu potrebbe essersi attenuata, magari perché l’incontro con il Sindaco di Viterbo potrebbe far sentire le istituzioni più vicine a Camilli, soprattutto con la realizzazione del tanto agognato campo in sintetico per gli allenamenti. Propositi, attesi con una certa ansia anche dai giocatori rimasti ad allenarsi a Grotte di Castro, dove lo scenario climatico è cambiato a dismisura. Dalle giornate fredde e piovose, verso cui ha imprecato gran parte degli allenatori della Viterbese, si è passati a temperature prettamente estive, non proprio l’ideale per continuare ad allenarsi, contando i giorni, come si faceva una volta con il termine del servizio militare.

error: Content is protected !!