GLI INTERROGATIVI SUL FUTURO GIALLOBLU

Se davvero esistono dei pretendenti alla successione di Camilli, infatti, è il momento  giusto per uscire allo scoperto, evitando, così, la ridda di voci, che non servono a nulla, se non a aumentare la confusione.

L’ interrogativo di tutti è se Camilli vorrà andare fino in fondo nel suo annunciato proposito di abbandono, ci sarà da vedere se, nel frattempo, iscriverà ugualmente la squadra al campionato per poi avere il tempo necessario per mettere a punto una trattativa concreta di cessione della Viterbese. L’ attesa e i dubbi sembrano le uniche certezze. 

 

 

error: Content is protected !!