SABATO ANCORA LA B IN PALIO: TRAPANI O PIACENZA?

La squadra di Italiano ha un risultato dell’ andata favorevole, ma il Piacenza è una “macchina” da trasferta. Le condizioni sono le stessa della gara contro l’Imolese vinta 0-2 dai biancorossi.

La partita si giocherà tutta qui, lo ha detto anche Franzini sabato nel post gara: «I valori e le impostazioni sono queste, l’avete visto». Tradotto: i siciliani giocano compatti e amano tenere il possesso del pallone ma gli emiliani si trovano a proprio agio in questa situazione perché solidi in difesa e bravi a soffocare la manovra avversaria però servirà maggior precisione nelle ripartenze. Difficile capire come Franzini intenderà scardinare il bunker del Trapani, che sta meglio rispetto alla gara di andata, Ramos e Toscano sono rientrati in gruppo e come detto da Italiano sabato dopo il match di andata: «Uno dei due lo recuperiamo». Probabile che si siano tutti e due, Ramos in difesa e Toscano a centrocampo. Rientra anche Aloi dalla squalifica sempre a centrocampo e insieme a Corapi andranno a formare il trio in mediana. Taugourdeau potrebbe tornare al centro della difesa dove i siciliani pagano però un’assenza pesante, quella di Scognamillo (squalificato), al suo posto probabile Da Silva. Nessuno problema nel reparto avanzato con il tridente standard: Tulli e Ferretti a supporto di Nzola.

error: Content is protected !!