ACCADEVA…ARRIVATO SORBO, UNO DEGLI ESPERTI PER LA DIFESA

Federico Sorbo, nato a Pietrasanta nel 1991, possente difensore centrale, uno dei pezzi da novanta che il diesse Luci stava inseguendo in questi giorni. Le cose migliori le ha fatte al nord, anche se ha vestito molte maglie,  Viareggio, Carpi, Pavia, Prato, Pontedera, Paganese e  Lumezzane.

Con questa ultima casacca ha giocato la scorsa stagione, non saltando neanche una partita.

Avrà, presumibilmente, voglia di riscatto, dopo la retrocessione della sua squadra, nel maggio scorso, dopo il pareggio con il Teramo, dopo ben dopo 24 stagioni consecutive fra i professionisti.  

Teramo-Lumezzane 0-0

Teramo (4-4-2): Narciso; Sales, Caidi, Speranza, Karkalis; Spighi (dal 14′ pt Imparato), Ilari, Amadio; Di Paolantonio, Barbuti (dal 10′ st Fratangelo), Sansovini (dal 30′ st Tempesti). (Calori, Altobelli, Petrella, Camillerri, Masocco, Scipioni, Carraro, Baccolo). Allenatore: Ugolotti.

Lumezzane (3-4-3) Pasotti; Tagliani, Sorbo, Bagatini Marotti; Varas, Quinto (dal 48′ st Musto), Arrigoni. Bonomo (dal 10′ st Russini); Bacio Terracino, Leonetti, Speziale (dal 23′ st Verde). (Carboni, Marra, Allegra, Rizzi, Gentile, Padulano, D’Alessandro, Sola). Allenatore: Bertoni.

 

 

error: Content is protected !!