Jeff Hardy compie 42 anni

Giorno di compleanno nella WWE. Jeff compie 42 anni, un bel traguardo per un wrestler tanto amato nella federazione di Stamford. Ma passare ai quaranta in WWE significa anche avvicinarsi al momento del ritiro. Non sembra dell a stessa opinione tuttavia il componente degli Hardy Boyz.

Jeffy Hardy nasce a Cameron il 31 agosto del 1977, tre anni prima del fratello Matt. Sin da giovanissimo, il giovane Jeff è interessato alle arti marziali e alla lotta. Infatti, con il fratello, si divertivano a giocare in giardino inventando mosse e pose da ring. Il sogno di Jeff, si avvera prima ancora che raggiunga la maggior età. A 16 anni viene messo sotto contratto dalla WWF (con lui anche Matt) e così i due si ritrovarono a calcare il tanto agognato ring. Jeff e Matt Hardy fondano un tag team che sarà uno dei più vincenti nella storia della federazione. I cosiddetti Hardy Boyz.

Hardy arrivò a sfidare Undertaker per l’Undisputed Championship, ma non riuscì nell’impresa di staccarlo dalle mani del Deadman. Fu un match selvaggio, un Ladder Match. Andò a vincere contro Rob Van Dam un European Championship e, in seguito, vinse anche un Hardcore Championship. La sua carriera sembrava in ascesa, ma nel 2003 Hardy fu licenziato dalla WWE per aver violato il programma anti droga. Fu scoperto positivo ad alcune sostanze stupefacenti e fu allontanato dalla federazione con effetto immediato.

Dopo un anno di pausa, Jeff Hardy andò a finire nella TNA (Total Nonstop Action) dove riprese a lottare. Anche in TNA risultò essere uno dei migliori e l’amore del pubblico fece dimenticare in fretta i postumi del passato. Durante il suo periodo in TNA, tentò l’assalto al titolo massimo della federazione ma non riuscì mai a conquistarlo. Nel 2006 tornò di nuovo in WWE e riuscì subito a riconquistare l’Intercontinental Championship. Iniziò quindi una faida con Nitro per il titolo che durò parecchi mesi ed entusiasmò il pubblico.
error: Content is protected !!