BYE BYE, VANDEPUTTE!

Era scontato che il “Belga Volante” finisse a Vicenza, da dove lo corteggiava da tempo il diesse Magalini, che lo ebbe alla Viterbese.

Il presidente Romano ha sempre capito che alla fine sarebbero andate così le cose, ma ha provato ugualmente a trattenerlo, proponendogli anche un rinnovo di contratto, ma di fronte alla proposta di un consistente triennale, ed anche alla volontà dell’entourage del ragazzo di andare altrove, nulla si è potuto fare di diverso.

error: Content is protected !!