GRAZIE A CATANIA,CATANZARO E PAGANESE: LA VITERBESE E’ SESTA!

La Viterbese il suo lo aveva fatto battendo in un “set” il Rende, ora doveva aspettare le altre per vedere che fine avrebbe fatto il momentaneo quinto posto. Sulla carta, per la verità esisteva possibilità di ridiscendere immediatamente di due o tre posizioni. ci hanno pensato, però, Catania, Catanzaro e Paganese – tutte sconfitte – a dare una mano alla classifica gialloblu, che chiude il weekend con un lusinghiero sesto posto. 

Vedremo ora se la regola non scritta del calcio, se un criterio tramandato di generazione in generazione dagli analisti del pallone risulterà vero,se, cioè, la classifica dopo dieci giornate comincia ad essere assai probante.

Difficile dire, perciò, se il sesto posto sia nelle corde della Viterbese, con gran parte del campionato ancora davanti e con un girone di ritorno probabilmente molto più difficile, a livello di calendario. Però è chiaro che l’appetito viene mangiando e il morale di Lopez si ingigantisca dopo ogni passo in avanti.

IL PLAYMAKER DE FALCO

“Ci divertiremo, soprattutto a centrocampo!” ha dichiarato. Ed in effetti con il recupero di De Falco (nella foto) la linea mediana fa un bel salto di qualità, considerando anche Palermo e Bensaja, che rappresentano delle realtà, insieme a Errico, che serve anche per il minutaggio. Eppoi c’è gente come Bezziccheri e Besea, che non sembra disponibile a recitare la parte del gregario.

error: Content is protected !!