IL GIRONE. CATANIA, CHE BOTTA!

Non ci aveva convinto all’inizio del campionato, come non ci aveva convinto lo scorso anno, che il Catania potesse essere una corazzata. Basta con le figurine, avevamo detto, così come in occasione della sconfitta della Viterbese – del rigore fantasma – avevamo scritto di un Catania davvero poca cosa, sul cui campo si sarebbe potuto osare di più.

E’ arrivata anche questa sonora sberla a far capire che bisogna smetterla di fare le previsioni del campionato guardando al passato, anzichè al presente.

VIBONESE-CATANIA 5-0

MARCATORI: 3′ Bernardotto, 28′ Pugliese, 51′ Bernardotto, 55′ Bubas (rig.), 90′ Allegretti

VIBONESE (4-3-3): Mengoni; Del Col, Altobello, Redolfi, Tito (81′ Mahrous); Pugliese, Prezioso, Tumbarello (75′ Prezzabile); Berardi (87′ Gualtieri), Bernardotto (75′ Allegretti), Bubas (81′ Taurino).
A disp. di Modica: Greco, Quaranta, Ciotti, Raso, Emmausso, Maniscalchi, Rezzi.

CATANIA (4-3-3): Furlan; Calapai (75′ Biondi), Noce, Silvestri, Pinto; Dall’Oglio, Lodi (71′ Bucolo), Welbeck (81′ Rizzo); Mazzarani (74′ Biagianti), Di Piazza, Rossetti (45′ Curiale).
A disp. di Camplone: Martinez, Coriolano, Mbende, Pino, Barisic, Catania, Distefano.

Avellino 2 – 2 Bari (9′ Charpentier, 46′ Simeri, 63′ Simeri, 73′ Illanes)
Bisceglie 0 – 1 Ternana (25′ Celli)
Monopoli 1 – 2 Reggina (27′ Bellomo, 32′ Carriero, 49′ Corazza)
Sicula Leonzio 1 – 2 Rieti (67′ Lescano, 84′ Marcheggiani, 90′ Marcheggiani)
Vibonese 5 – 0 Catania (3′ Bernardotto, 28′ Pugliese, 51′ Bernardotto, 55′ Bubas rig., 90′ Allegretti)

error: Content is protected !!