CDS

VITERBO – La Viterbese coglie l’attimo! Sperando possa durare ancora un po’, sia attraversando positivamente la trasferta reatina di domani sera, sia la nuova gara casalinga di domenica prossima contro la Sicula Leonzio.
C’è la possibilità d confermare l’attuale sesto posto – gratificante e neanche troppo scontato ai nastri di partenza del campionato – e fare anche qualcosina di più, prima degli esami più importanti in programma a novembre.
“Con la squadra al completo ci divertiremo, soprattutto a centrocampo!”. Lo ha detto l’allenatore Lopez, pensando, evidentemente, al recupero di due pedine importanti ed esperte come De Falco e Palermo (oltre a diverse alternative non trascurabili, nel reparto mediano – ndr), ma il vero nodo è il recupero “esplosivo” di Tounkara.
Un attaccante così, capace di mettere nel sacco sei reti in quattro partite e mezza disputate, indubbiamente concede alla Viterbese qualche chance in più, magari appaiandola ad avversarie, presunte corazzate, che non sono riuscite finora a dimostrare con i risultati di valere quanto le effettive grandi del campionato. Senza contare che, al più presto, Tounkara potrà far coppia con Volpe, che sta recuperando dall’ennesimo infortunio.
Potrebbe essere proprio l’attacco, forse più del centrocampo, la vera arma in più della Viterbese, che cercherà di andare a segno pure domani sera a Rieti e contro la Sicula Leonzio.

(L’ARTICOLO COMPLETO SUL CORSPORT DI OGGI….)

error: Content is protected !!