Moto. Alti e bassi per Delbianco durante le prime prove in Qatar

Il team Althea MIE Racing ed il suo pilota Alessandro Delbianco sono in pista al Circuito Internazionale di Losail nello stato del Qatar nell’ultimo round del Campionato Mondiale Superbike 2019. Oggi l’italiano ha partecipato alle prime due sessioni di prove, che si sono disputate sotto le potenti luci artificiali.

Delbianco ha usato le prime prove libere, svolte alle 17.00 ora locale, per imparare quello che per lui è un altro nuovo tracciato. Lavorando per abituarsi sia alla pista che alle luci artificiali che illuminano il circuito di Losail, il giovane italiano ha chiuso la sessione con un miglior tempo di 2’00.456.

Durante il secondo turno di libere, il portacolori Althea MIE ha continuato il lavoro di messa a punto insieme ai propri tecnici, abbassando quasi subito il suo tempo di riferimento. Purtroppo, una caduta a 30 minuti dalla fine gli ha fatto perdere il resto della sessione, e di conseguenza Delbianco ha terminato questa prima giornata in 18ma posizione, con un miglior crono di 2’00.165.

error: Content is protected !!