PRIMO GIGANTE. PINTURAULT FA …. L’IRSCHER!

Il francese Alexis Pinturaul ha subito annunciato che e’ lui lo sciatore che punta a vincere questa edizione della coppa del mondo, la prima nel dopo l’era di Marcel Hirscher, l’austriaco che si è ritirato dopo aver stroncato tutti i rivali per otto anni consecutivi. Pinturault ha infatti vinto alla grande in 2.14.14 lo slalom gigante di Soelden. A 28 anni, è il suo 24/o successo in carriera: se si tiene conto che è un buon slalomista e supergigantista oltre che ottimo combinatista, Alexis ha davvero le carte in regola per riportare in Francia la coppa del mondo. Pinturault ha preceduto il connazionale Mathieu Faivre, secondo in 2.14.68 e noto soprattutto per essere stato sino a poche settimane fa il fidanzato della campionissIma Usa Mikaela Shiffrin.

Terzo lo sloveno Zan Kranjec in 2.14.77. Come nella passata stagione i gigantisti italiani sono ancora rimasti lontani dal podio anche se alcuni di loro hanno messo in mostra qualche tratto di buona sciata. E’ il caso del miglior azzurro in classifica, il trentino Luca De Aliprandini che e’ finito ottavo in 2.15.45 recuperando con la sua grande seconda manche ben nove posizioni rispetto alla prima. Poi in classifica c’è’ solo l’ altoatesino Manfred Moelgg, 20/o in 2.16.21.

error: Content is protected !!