SI CERCA LA GIUSTA CONCENTRAZIONE PER ANDARE A CASERTA

In casa gialloblu si registra la giusta serenità per lavorare alla ricerca della concentrazione e preparare la trasferta di Caserta, ostacolo non facilissimo, ma neanche “spauracchio” assoluto, visto che i rossoblu sono reduci dalla sconfitta di Teramo – seconda stagionale dopo quella di Vibo Valentia – e che nelle ultime cinque partite ha vinto soltanto una volta.

Dopo il turno infrasettimanale scorso, la Viterbese ha la possibilità, stavolta, di lavorare con ritmi meno serrati, anche sul recupero definitivo di alcuni giocatori, rimasti fermi per troppo tempo ai “box”. Importante sarà anche acquisire il dono della coerenza e non passare da un eccesso all’altro nelle esternazioni, passando dal catastrofismo post-Rieti all’ottimismo sfrenato di qualche giorno dopo. 

error: Content is protected !!