Amarcord. Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Centrocampista classe 1943, è stato il primo calciatore calabrese a giocare con la maglia azzurra della Nazionale italiana, Rizzo, interno di centrocampo nel 1943, protagonista della promozione in C del Cosenza nel 1961 e successivamente campione d’Italia con la Fiorentina nel 1969.

Rizzo con la maglia azzurra ha disputato solo due amichevoli (segnando comunque due reti, entrambe alla Bulgaria) nel 1966 e non è mai sceso in campo nel disgraziato mondiale inglese, finito con la sconfitta con la Corea. Né tantomeno, nonostante figurasse tra i convocati, gli è stato concesso di giocare un anno dopo, quando la Nazionale ha fatto tappa al San Vito di Cosenza. Lasciato il calcio giocato, si è occupato del settore giovanile della Fiorentina.

error: Content is protected !!