Serie B donne: Volleyrò, Aprilia, Terracina e Civitavecchia vincono i 4 derby

L'immagine può contenere: 4 persone, persone che praticano sportGrande spettacolo nelle 12 partite che, durante il weekend, hanno visto protagoniste le formazioni della FIPAV Lazio. Sabato 2 e domenica 3 novembre sono scese in campo 18 squadre, mentre sono rimaste a riposo la Ceramica Scarabeo Civita (B maschile) e la United Volley Pomezia (B2 femminile).

Nella Serie B maschile si sono giocati due derby laziali: il primo ha visto la BCC Colli Albani Genzano battere 3-0 il Volley Club Orte, il secondo ha registrato il successo al tie break della Lazio Pallavolo sull’Armundia Virtus SG. Lazio ora in testa al girone F, con 8 punti in tre gare. Sono arrivate 2 sconfitte per la Roma 7 (3-0 contro il Cus Cagliari) e l’Isola Sacra Fiumicino (3-2 contro Garibaldi La Maddalena), entrambe fuori casa. Sorridono, invece, Anguillara e Fenice: la squadra del lago ha rifilato un netto 3-0 al Silvio Pellico di Sassari, i capitolini hanno battuto 3-2 Sarroch Cagliari rimontando da uno svantaggio di 1-2.

Nel femminile continua la marcia del Volleyrò Casal de Pazzi: 3 partite, 3 vittorie. Le nerazzurre hanno sconfitto Pallavolo Perugia 3-1 nel match giocato sabato. L’Assitec S. Elia Fiumerapido ha costretto l’Arzano al tie break, senza però riuscire a portare via dalla Campania 2 punti preziosi. In Serie B2 femminile si sono disputati 4 derby laziali: Domus Igea Aprilia-Volley Friends 3-0, Volleyrò-Icom C88 Cisterna 3-2, Volley Terracina-VBC Polistampa Viterbo 3-1 e Margutta Litorale in Volley Civitavecchia-Andrea Doria Tivoli 3-0. Le uniche tre società imbattute nel girone H sono del Lazio: Volleyrò (8 punti in 3 partite), Pomezia (6 punti in 2 partite), Aprilia (6 punti in 2 partite).

error: Content is protected !!