TOFOLI: “PREDICO DI STARE CALMI. IL CAMMINO E’ ANCORA LUNGO!”

“Predico ai miei giocatori di stare calmi, con i piedi per terra che il cammino è lunghissimo e molto, molto insidioso. Anzi, dobbiamo allenarci di più e meglio, ognuno di noi si deve migliorare in tutti i fondamentali. Ripeto Corigliano è una squadra ostica che gioca bene, quindi noi dovremo giocare al massimo come al solito delle nostre potenzialità. Hanno due schiacciatori, Cester e lo spagnolo Gonzales, che sono le due punte di diamante, sicuramente li dovremo marcare più approfonditamente. Dobbiamo fare una grande gara, giocando con il coltello fra i denti perché, ripeto, le insidie sono tante”.

Quarto turnoa: alle ore 18, al PalaMalè di Viterbo, il Corigliano-Rossano degli ex Vincenzo Nacci e Matteo Pizzichini.

Dopo le vittorie nelle prime tre giornate, a capolista cerca di allungare la striscia positiva davanti al proprio pubblico.

error: Content is protected !!