L'immagine può contenere: 5 persone, persone in piedi e bambinoSono scese in campo 19 squadre della Pallavolo Laziale per la 4a giornata dei campionati nazionali di Serie B (B maschile e B1-B2 femminile). Nel maschile è arrivata la 14a vittoria di fila (a cavallo tra la stagione passata e quella attuale) per la Ceramica Scarabeo Civita, che ha superato 2-3 in rimonta l’Isola Sacra Fiumicino in un bellissimo derby laziale.

Anche la Lazio Pallavolo ha giocato un tie break, subendo però una sconfitta in casa contro i sardi del Garibaldi La Maddalena. Sempre nel girone F di Serie B maschile tre partite si sono concluse con il punteggio di 3-1: Anguillara ha espugnato Orte, l’Amin 21 K Roma7 ha regolato in 4 set l’Armundia Virtus SG e la BCC Colli Albani Genzano ha esultato contro il Cus Cagliari. Successo netto (0-3) per i romani della Fenice tra le mura amiche del Silvio Pellico.

Incappano in un “sabato no” le due squadre della FIPAV Lazio in Serie B1 femminile: il Volleyrò è stato sconfitto a Cesena (3-1), l’Assitec S. Elia Fiumerapido in casa contro Modica (1-3). Il Volleyrò si è riscattato in Serie B2, dove ha vinto in tre set una partita molto combattuta contro la VBC Polistampa Viterbo salendo in vetta alla classifica. Gli altri due derby di giornata si sono conclusi con lo stesso punteggio: Domus Igea Aprilia-United Volley Pomezia 0-3 e Andrea Doria Tivoli-Icom C88 Volley Cisterna 0-3. Il Volley Terracina è stato battuto a Oristano (3-0), mentre il Volley Friends Roma ha dato vita a un match spettacolare contro Olbia, rimontando da un iniziale 0-2 per poi vincere al quinto set. 

error: Content is protected !!