Visto che tanto l’arbitro non prenderà mai in considerazione una segnalazione del guardalinee di parte, allora tanto varrebbe non mettere quest’ultimo, lasciando almeno un titolare a bordo campo. Quanto meno l’arbitro sarebbe “solo” a metà e potrebbe contare sulla collaborazione al cinquanta per centro, anzichè allo zero.

Questo, chiaramente, come rimedio di emergenza, visto che la logica vorrebbe un quarto uomo pronto a sostituire sia arbitro che guardalinee.

L’assurdo attuale è che “il guardalinee – regolamento alla mano – viene sostituito da un dirigente di una delle due squadre e – ovviamente – lo stesso accade contemporaneamente per l’altro guardalinee per garantire parità di condizioni.”

error: Content is protected !!