Il tecnico Calabro non ha voluto cambiare programmi dopo la sconfitta interna, convinto che questa squadra avesse bisogno di riposare. E’ tornato ieri in campo, immergendosi nel lavoro, nell’umidità dei Monti Cimini di questi giorni, con la determinazione di caricare una squadra apparsa abbastanza giù di giri contro la Cavese. In questi casi, avere a disposizione una importante opportunità di riscatto può rivitalizzare in molti. Vedremo. Calabro avrà di nuovo a disposizione Andrea Errico, che ha giocato uno spezzone finale a Biella, con la Nazionale Under 20, contro la Svizzera. A chi gli chiede se Errico potrà giocare in una posizione diversa, Calabro risponde che tutto è possibile, ma che bisognerà lavorarci sopra molto, mentre in questi mesi il ragazzo del Frosinone si è sempre allenato per la pozione in campo di esterno sinistro.

error: Content is protected !!