DOMANI SERA TERNANA-VITERBESE…

Sarà un sabato “speciale” per gli amanti del calcio e delle sue tradizioni: quelli di fede gialloblu, ad esempio, che potrebbero assistere ad una gara in cui nella Ternana saranno probabilmente in panchina Iannarilli e Sini, due uomini che a Viterbo hanno fatto grandi cose e lasciato rimpianti.
La Viterbese deve riscattare la sconfitta interna con la Cavese e un’occasione come questa dovrebbe prenderla al volo, cercando di invertire il trend negativo di queste ultime gare.
A Calabro il compito di correggere in fretta le cose negative che si sono viste – anzi, continuate a vedere – domenica scorsa e che il suo avvento non è riuscito a risolvere. Ha problemi di infermeria, dove in settimana ci sono transitati gli attaccanti Volpe e Culina, che dovranno “disertare” la trasferta umbra, per cui ha allertato Molinaro e Pacilli, ma p ancor più preoccupato dal fatto che Tounkara, a fine allenamento, ha accusato un problema muscolare che verrà attentamente valutato nella giornata di oggi, per prendere una decisione definitiva al termine dell’allenamento. Certo che, in caso di forfait di Tounkara, sarebbe emergenza totale in un attacco gialloblu che perderebbe gran parte della sua potenzialità. Calabro recupera “l’azzurrino” Errico: gli troverà la posizione più congeniale, come in tanti gli chiedono – dopo averlo chiesto invano al suo predecessore – o lo piazzerà nuovamente a fare l’esterno di centrocampo?  

error: Content is protected !!