Un pò di pretattica ed eccoci pronti al via, con meno assenze di quanto ventilato. L’attacco “piange” molto meno di quanto si potesse temere e la possibilità di vederlo al completo sembrano molte. La difesa, piuttosto, dovrebbe evitare di riservare brutte sorprese

. A centrocampo si confida sulla verve del ritorno di Errico, a cui l’azzurro dell’under 20 ha fatto molto bene, e sul mestiere di De Falco, che potrebbe essere ispirato da una cornice come quella del “Liberati”. Ci si attende un passo in avanti di Besea e Bensaja: solo in questo caso la gara viaggerebbe su binari tattici equilibrati.

error: Content is protected !!