“Sono amareggiato ma contento perché la squadra ha dato tutto nonostante le difficoltà settimanali. Ci dispiace per i nostri tifosi, per non aver dato loro una soddisfazione. Ai punti avremmo meritato il pareggio. Nel primo tempo siamo stati poco coraggiosi e non siamo riusciti a intercettare palloni a centrocampo, poi nella ripresa una squadra incredibilmente tecnica come la Ternana ha patito la nostra fisicità, nonostante una mediana composta da under. La Ternana deve arrivare prima, per nomi e budget, la mia squadra ha il rammarico per non averla pareggiata. Abbiamo perso ma la cosa positiva è che ho ritrovato la squadra che avevo lasciato 3 mesi fa. La scelta di Pini in porta al posto di Vitali? L’ho scelto perché in settimana l’ho visto benissimo e per il fatto di essere un viterbese doc”.

Tutto bene, dunque, a parte il fatto che Pini è dell’Isola del Giglio e che ha trascorso le ultime due stagioni all’Arzachena. Eppoi la mediana composta da under, che si è trasformata con il cambio di posizione di Errico, che da solo ha retto il centrocampo! Difficoltà settimanali? Alla fine Tounkara ha tranquillamente giocato e Volpe ha addirittura segnato….

error: Content is protected !!