Il secondo per la caviglia,che dovrebbe, però, “dominare”, il primo per la posizione in campo che, se quella giusta, cambia il volto al centrocampo della Viterbese.

L’azzurrino Errico, una volta assunta in campo una posizione diversa, può cambiare il volto al centrocampo gialloblu e trascinare la squadra.  

l’attaccante Volpe, stringe i denti: la caviglia lo ha costretto a lavorare in modo differenziato all’inizio della settimana, ma alla fine la su generosità dovrebbe avere la meglio.

error: Content is protected !!