ORE 17.30: VITERBESE, INVERTI LA ROTTA!

Alla Palazzina arriva l’Avellino, ex grande, decaduta, che sta attraversando un momento societario travagliato, che ha raccolto poco in campionato – negli ultimi tempi –  e che è stato eliminato in settimana dalla Ternana in Coppa Italia.

Vedremo alle ore 17.30 di oggi quale sarà la formazione gialloblu in campo. Innanzitutto il portiere. Calabro è rimasto soddisfatto dalla prova di Pini e vorrebbe riproporre il ragazzo dell’isola del Giglio pure contro l’Avellino, con scelta diversa, però, nel computo degli under, criterio che la società ha “sposato” per questa stagione. Per cui è molto probabile che un under sia piazzato in attacco, al fianco di Volpe, il quale – come previsto – ha stretto i denti e messo da parte il fastidio alla caviglia.
Oppure in due potrebbero andare a centrocampo, dove non ci sarà Besea e dove potrebbe tornare in campo De Falco, la sua bravura e intelligenza tattica è superiore anche ad una condizione atletica non ottimale. C’è curiosità per vedere all’opera Errico, il migliore di Terni, soprattutto se, il suo eccellente secondo tempo giocato nella zona nevralgica del campo, avrà convinto Calabro a trovargli definitivamente un ruolo ad hoc.

error: Content is protected !!