VITERBESE, CAMBIERA’ QUALCOSA IN DIFESA?

Sperare non costa nulla, ma assai più importante è provare qualcosa di diverso, per dare una scrollata alla stasi di una Viterbese che sembra bloccata, imprigionata dalle sconfitte che stanno cambiando il volto della sua classifica.
Importante dell’attacco sarà intervenire su una difesa che subisce gol e, quasi sempre, ne regala agli avversari. Che tre centrali difensivi all’altezza della situazione – in questo momento – la Viterbese non ce l’ha, lo hanno capito ormai tutti. Quindi le strade percorribili non sono più di due. O si cambia la linea difensiva – passando a quattro, con l’inserimento di due terzini, che poi non significherebbe altro che arretrare gli attuali mediani esterni – oppure ci si inventa la novità.
Ed allora ecco che nel trio arretrato potrebbe far irruzione Bianchi, uno dei tanti giovani in organico, che finora hanno faticato non poco a trovare uno spazio durevole.

error: Content is protected !!