TUSCANIA RIMANE SECONDA E GIOCA IL 26 DICEMBRE

Risultati 10. giornata  
Macerata-CoriglianoRossano 3-0 (25-17, 25-19, 25-17)
Alessano-Grottazzolina 0-3 (20-25, 20-25, 17-25)
Tuscania-Ottaviano 3-0 (25-18, 25-20, 25-20)
Sabaudia-Leverano 3-0 (25-20, 26-24, 25-19)
Modica-Roma Club 3-2 (22-25, 25-16, 25-19, 22-25, 15-11).
Riposa: Golem Palmi.
Classifica
Grottazzolina 27
Tuscania 19
Menghi Macerata 19
Roma Volley Club 16

Corigliano-Rossano 15
Golem Palmi 13
Ottaviano 12
Sabaudia 10
Avimecc Modica 9
Aurispa Alessano 7
BCC Leverano 3.
Prossimo turno  
Giovedì 26 dicembre, ore 18.00
Videx Grottazzolina – Menghi Macerata
BCC Leverano – Aurispa Alessano  
Roma Volley Club – Tuscania
Emra Foods Ottaviano – Sabaudia
Corigliano-Rossano – Golem Palmi
Turno di riposo: Avimecc Modica

LA FORMULA
11° del girone Blu, 11°/12° del girone Bianco retrocedono in B. Le squadre dal 7° al 10° posto partecipano ai play out A3 per definire altre 4 retrocessioni. Play off: Le prime 4 di ciascun girone prendono parte ai play off promozione. La vincente della finale in A2.

Maury’s Com Cavi Tuscania – Emra Foods Ottaviano 3-0 (25/18 – 25/20 – 25/20)

Maury’s Com Cavi Tuscania: Leoni, Rossatti 19, Ceccobello 4, Polluaar 14, De Paola 12, Ferraro 9, Ranalli (L), Pace (L), Tognoni, Buzzelli, Ceccoli, Sartori, Ragoni. All. Tofoli. Ass. Barbanti

Emra Foods Ottaviano: Lucarelli 10, Ardito, Libraro E. 13, De Prisco, Libraro A. 3, Ndrecaj, Guancia, Sette 6, Bonina 1, Giacobelli 7. All. Mosca. Ass. Santagata

Una Maury’s Com Cavi Tuscania davvero determinata si impone in tre set su una Emra Foods Ottaviano salita al PalaMalè con con l’obiettivo di andare a punti per la classifica. I campani non sono però quasi mai riusciti ad impensierire i ragazzi di Paolo Tofoli che in pratica hanno sempre avuto in mano le redini dell’incontro trascinati da un Siim Polluaar e un Rossatti davvero incontenibili a da un ottimo Antonio De Paola, alla fine premiato dal dottor Del Bono come MVP dell’incontro.

Una vittoria importante che mantiene inalterata la distanza con la capolista Videx, corsara a Alessano, e con Macerata, 3/0 in casa con Corigliano, ma che consente al Tuscania di guadagnare un punto su Roma Volley, costretta ai vantaggi da Modica, capitolini che saranno i prossimi avversari il prossimo 26 dicembre.

error: Content is protected !!