CALCIO-STRANEZZE. VITERBESE, PIU’ ASSENTI IN DIFESA, MENO GOL SUBITI…

Che il calcio non sia una equazione perfetta è noto, ma  che addirittura contenga più di una stranezza è forse meno scontato.

Prendiamo la difesa, che da più di un anno subiva sistematicamente reti in trasferta. Ebbene, nel momento in cui sono venuti a mancare dei giocatori nel reparto arretrato, è arrivata la prima gara chiusa senza gol subiti. Ancora altre assenze ed ecco il bis in pochi giorni, qualcosa quasi da record, visti i precedenti. Senza Atanasov, Milillo e  Markic (che continua a non star bene e che anche nella mattinata di oggi è ricorso all’infermeria – ndr), quindi, è arrivata la seconda gara di seguito portata a casa senza essere violata.

Il tutto in un campionato davvero di scarsa qualità nella parte alta, dove comanda la Reggina, confitta in casa, ma che già dalla gara contro la Viterbese aveva dimostrato di non essere – o di non essere più – un rullo compressore. e che dire della seconda in classifica, quel Bari che alla Palazzina non ha fatto molto per evitare una possibile sconfitta?

La Ternana, che ora si esalta con il suo presidente euforico, altri non è che quella squadra che nella ripresa venne messa sotto dalla Viterbese e che trovò il gol della vittoria solo allo scadere e con una esecuzione assai contestata. Ma il pallone va, perchè piace a tutti, anche a quelli che non lo sanno analizzare!

error: Content is protected !!