TRE PARTITE IN OTTO GIORNI…

Viterbese pronta per la “settimana lunga”! Da domani, infatti, partono otto giorni intensi, quelli della full immersion nel campionato, con ben tre gare, di cui due in trasferta consecutivamente. Si comincerà con la partita casalinga contro il Potenza, per poi disputare il turno infrasettimanale sul campo di Bisceglie, per poi chiudere la domenica successiva sul rettangolo del Rende.
Diciamo che in otto giorni sono in palio tanti punti e altrettante possibilità di rafforzare la posizione della zona playoff. Una Viterbese che dovesse far punti in tutte e tre le gare, allora avrebbe già delle garanzie tangibili di poter centrare l’obiettivo, dalla parte bassa, ma anche coltivare qualche piccola speranza in più di entrare dalla porta principale. Chiaramente opposto il discorso di prospettive nel caso in cui i risultati non dovessero essere quelli preventivati.

QUI POTENZA. Mister Raffaele  lo ha già detto e ridetto: chiede agli uomini di fascia di spingere e fare più cross e anche a chi è in mezzo al campo di verticalizzare di più in modo che gli attaccanti siano messi nella condizione di ricevere palloni da scaraventare in porta possibilmente inquadrandone lo specchio. Potrà sembrare un modo un po’semplice di giocare a calcio, ma trattasi dell’abc.   

error: Content is protected !!