E’ la decisione ufficiale del Comitato Regionale del Lazio, di Zarelli, il quale ha optato per il FERMO TOTALE DI OGNI ATTIVITA’ SPORTIVA fino al 15 Marzo a causa del Coronavirus.

“La sospensione, di ogni attività sportiva di ciascun Campionato e Torneo organizzato dal C.R. Lazio, senza esclusione alcuna fino al 15 marzo 2020 compreso, con conseguente slittamento dei calendari di due settimane rispetto alla data inizialmente prevista, assicurando, nel contempo, il rispetto dei tempi previsti dalla Lega Nazionale Dilettanti e dal Settore per l’Attività Giovanile e Scolastica, per le comunicazioni relative alle squadre interessate alla disputa delle manifestazioni a carattere nazionale (finali nazionali e gare spareggio/promozione)”.

error: Content is protected !!