Oggi si saprà ancora più dettgliatamente quale sarà la vera situazione della Viterbese e del calcio di serie C. Nel senso del decreto del governo che impone lo stop di tutti i campionati fino al 3 di aprile, ma che in molti pensano non sia uno stop definitivo, ma che potrebbe anche proseguire ulteriormente. La Lega Pro e l’associazione Calciatori, chiariranno se le società dovranno continuare ugualmente gli allenamenti, soprattutto se lo potranno fare, e che prospettiva può essere individuata in questo momento. L’aspetto agonistico sta perdendo sicuramente l’importanza che aveva fino a qualche settimana fa, e neanche i posticipi del lunedì hanno interessato più di tanto gli sportivi, ben più attenti a capire quale potrà essere il loro futuro in questo mese, ammesso che sia davvero tale.

error: Content is protected !!