OGGI IN EDICOLA …

Lo sport più praticato tra i giocatori gialloblu ormai è la playstation, tramite cui riescono a fare anche dei tornei online, tanto per mantenere allenata la voglia di vincere, di far gol. Ogni giorno decine di telefonate ai genitori lontani, per sincerarsi della loro salute, poi a qualche ex compagno di squadra, come Saraniti, dopo che si era saputo della sua positività. Eppoi a Polidori, che, oltre ad essere stato uno degli attaccanti gialloblu dello scorso anno, è anche nativo della provincia di Viterbo, dove vive la famiglia. Si è ritrovato a Piacenza, proprio un una delle zone più critiche d’Italia, raccontando quasi con terrore la realtà che sta vivendo.

L’interrogativo è sempre lo stesso. Non potrebbe cambiare, d’altronde, visto che sta cambiando assai poco nello scenario generale dell’emergenza. Che poi è quello che si pongono anche tanti addetti ai lavori della serie C: si tornerà a giocare?

continua
error: Content is protected !!