Romano: “Calciatori, tifosi e dipendenti della Viterbese possono stare tranquilli!”

“La Viterbese persegue un progetto compatibile, improntato sui giovani, e credo che riusciremo ad attutire un po’ meglio l’impatto della crisi. Però c’è da aspettare le decisioni del governo in merito alla cassa integrazione, alla “pubblicità 4.0” ed altro.

Chiaramente la crisi metterà in difficoltà molte aziende private dei presidenti e tanti club, soprattutto quelli impostati su un budget elevato, soffriranno le difficoltà economiche, probabilmente accelerando gli eventi.

Le mie aziende? Fortunatamente non hanno avuto un blocco totale. Di certo avremo un calo di fatturato, ma tutto rientra nella norma. I tifosi, i calciatori, i dipendenti della Viterbese possono stare tranquilli, il nostro progetto era – e resta -compatibile e solido!”

error: Content is protected !!