Servizio di trasporto scolastico, al via le iscrizioni. C’è tempo fino al prossimo 30 giugno per presentare le domande per usufruire del servizio per l’anno 2020-2021, rivolto agli alunni residenti nel territorio comunale, frequentanti la scuola dell’obbligo. Lo comunica l’assessore alla pubblica istruzione Elpidio Micci. 

Destinatari del servizio saranno, in via prioritaria, gli alunni iscritti alla scuola dell’obbligo del comune di Viterbo, in possesso dei seguenti requisiti: residenti nel comune di Viterbo, dimoranti in località disagiate, fuori dall’aggregato urbano principale, a non meno di 1000 metri dalla scuola di appartenenza, in zona sprovvista di servizio pubblico di linea, frequentanti la scuola più vicina alla propria abitazione.

Per l’assegnazione dei posti disponibili sugli scuolabus – si legge nell’avviso – sarà data precedenza ai bambini seguiti dai Servizi sociali e ai bambini appartenenti a nuclei familiari monoparentali. 

In caso di esubero di richieste rispetto al numero dei posti disponibili sugli scuolabus, sarà redatta una graduatoria che darà priorità ai bambini appartenenti a nuclei con quoziente familiare inferiore.

Per quanta riguarda gli alunni diversamente abili sarà istituita una linea con un mezzo a loro dedicato. 

Non saranno prese in considerazione domande non compilate completamente e correttamente e che non siano accompagnate da copia del documento di riconoscimento.

Le domande di iscrizione dovranno pervenire al Comune di Viterbo attraverso una delle seguenti modalità: 

consegna a mano fino al 30/06/2020 presso l’Ufficio Protocollo Generale del Comune di Viterbo, piazza del Plebiscito, 13 (locali adiacenti l’ingresso del giardino comunale), dal lunedì al venerdì, dalle ore 10,00 alle ore 12,00; martedì e giovedì anche dalle ore 16,00 alle ore 17,00.

Si ricorda che in questo periodo, a seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, gli orari dell’Ufficio Protocollo sono i seguenti: lunedì dalle ore 10 alle ore 12, giovedì dalle ore 15,30 alle ore 17; 

spedizione per posta, indirizzando la documentazione a Comune di Viterbo, Servizio Cultura e Pubblica Istruzione, via Ascenzi 1, 01100 Viterbo; la domanda dovrà pervenire al Comune entro il 30 giugno 2020, per cui non farà fede la data del timbro postale;

spedire la domanda tramite PEC entro il 30/06/2020 al seguente indirizzo: protocollo@pec.comuneviterbo.it

Il modello da utilizzare per le domande è reperibile sul sito istituzionale insieme alla versione integrale dell’avviso. Tutta la documentazione è consultabile alla sezione albo pretorio del sito istituzionale www.comune.viterbo.it e alla sezione Settori e uffici > Settore III > pubblica istruzione > avvisi  pubblici (https://www.comune.viterbo.it/trasporto-scolastico-2020-2021/ ). 

“Vista la particolarità del periodo che stiamo vivendo – ha sottolineato l’assessore Elpidio Micci – consiglio agli utenti che possono farlo, di inviare la domanda via mail alla pec del Comune. Una modalità che consente l’inoltro della documentazione senza uscire di casa. Anche sulle tempistiche abbiamo voluto dare un lasso di tempo piuttosto ampio, la scadenza è infatti il 30 giugno, affinché tutti gli interessati possano organizzarsi al meglio per la predisposizione e l’invio della modulistica necessaria per la richiesta del servizio”. 

error: Content is protected !!